Errori comuni nel mondo delle scommesse sportive

sportsbet_2Le scommesse sportive sono un universo ampio e variegato, proprio per questo è necessario comprendere al meglio quali siano gli elementi che caratterizzano delle scommesse vincenti, rispetto alla possibilità di effettuare una serie di scommesse che non portino a risultati economicamente vantaggiosi.

Ecco per tutti i nostri lettori un approfondimento accurato su quali siano gli errori principali commessi dagli scommettitori che ancora non hanno maturato la necessaria esperienza per sfidare la fortuna e gestire al meglio le loro risorse monetarie nel mondo delle scommesse calcistiche. Leggete con attenzione questi consigli, in particolare se siete dei novizi all’interno del mondo delle scommesse.

Il primo aspetto da valutare quando si decide di scommettere su eventi sportivi è quello di selezionare un bookmaker legale ed affidabile. Giocando in Italia è quindi necessario selezionare tra le differenti piattaforme certificate AAMS dato che si tratta delle uniche legalmente riconosciute all’interno della Repubblica italiana.

Ora è necessario valutare con attenzione quali siano le tipologie di scommesse disponibili all’interno della piattaforma che avete deciso di utilizzare. Molte delle scommesse più celebri disponibili sul mercato non sono in realtà particolarmente consigliate. Riuscire a stare lontani da questa tipologia di scommesse può garantire l’opportunità di perdere meno denaro e gestire al meglio il proprio bankroll.

Le multiple. Si tratta di scommesse create dalla combinazione di una serie di eventi. Sommando le partite si potrà ottenere una quota superiore a quella di una partita singola, ma ovviamente sarà molto più complesso indovinare due o più eventi, rispetto alla possibilità di indovinare uno. Molti giocatori alle prime armi amano combinare un paio di eventi con quote relativamente alte, allo stesso numero di eventi con quote basse e con risultati prevedibili (o che si pensa siano ovvi). La realtà è che le scommesse multiple sono molto difficili da indovinare, si tratta infatti della principale fonte di guadagno della maggior parte dei bookmaker. Questo fa comprendere quanto non siano vantaggiose per gli scommettitori.

Ecco un breve esempio per comprendere cosa si intende per multipla.

Diciamo che all’interno della schedina sono stati selezionati cinque differenti eventi.

  • L’Inter Incidente a 1,50
  • Over 2,5 nella partita tra Juventus e Milan a 1,75
  • Pareggio tra Lazio e Fiorentina a 3,50
  • Vittoria della Roma in trasferta a 1,90
  • Vittoria del Napoli con handicap +1 quotata 2,20

La multipla che avrai creato genererà quindi il seguente risultato:

1.50 x 1.75 x 3.50 x 1.90 x 2.20 = 38.40

La quota ottenuta sarà di 38,40, permettendoti quindi di scommettere 10€ e potenzialmente di vincere 384€, indovinando tutti e cinque i pronostici. Devi però considerare che la possibilità di indovinare ognuno di questi cinque risultati garantisce una probabilità attorno al 3%, diminuendo ad ogni evento che aggiungi alla tua schedina.